FAQ

In questa pagina trovate le domande che ci vengono rivolte più frequentemente, con le relative risposte.
Prima di scriverci per chiedere informazioni che forse sono già esposte qui, vi invitiamo a leggerla.
Se non trovate quel che cercate, non avete che da contattarci!


Si può raggiungere il rifugio in macchina?

Il rifugio è raggiungibile soltanto a piedi, però è presente un servizio taxi jeep da Cortina al numero +39 3460825609 che effettua anche trasporto bagagli per chi fosse interessato.

Il percorso più breve per arrivare al rifugio?

Il percorso più breve è dal Ponte di Rucurto, situato sulla statale che da Cortina porta al Passo Giau. Incamminarsi sul sentiero n.437 e successivamente sul 434. Ci vogliono circa 2 ore con 300 metri di dislivello. Ulteriori informazioni sull nostra pagina “Come raggiungerci“.
Durante la bassa stagione è aperta la strada fino alla Malga Federa che si trova a 2 km dalla nostra struttura.

Posso raggiungere il rifugio in MTB?

Con la MTB è possibile raggiungerci attraverso la strada carrabile dal Lago Pianozes, sentiero n. 432. Dal rifugio si può andare verso la Forcella Ambrizzola, punto panoramico meraviglioso e poi proseguire a sud verso il Pelmo.
Non è possibile andare su sentieri inferiori al metro e mezzo di larghezza, legge regionale del Veneto, quindi è vietato percorrere i sentieri numero 431 , 434 e 437 che dal Rifugio porta al ponte di Rucurto.
Vista l’innumerevole presenza di MTB elettriche abbiamo predisposto all’esterno del rifugio un punto dove è possibile ricaricare le batterie, ricordatevi però di portare il vostro cavo perché noi forniamo solo l’energia elettrica.

Il rifugio è adatto ai bambini?

Il nostro rifugio è il luogo ideale per i bambini, non ci sono pericoli, ed è un parco giochi naturale per i più piccoli. Il sentiero che consigliamo con i bambini è dal Ponte di Rucurto. Sentiero adatto dai 6 anni in su circa. Per i bambini più piccoli che ancora non camminano molto potete sempre rivolgervi al servizio navetta: +39 3460825609.

Si possono piantare tende nei pressi del rifugio?

No, non è possibile perché il Rifugio Croda da Lago sorge su terreno privato delle Regole d’Ampezzo. Inoltre l’Art.47 del Regolamento della Polizia urbana di Cortina d’Ampezzo vieta il campeggio libero al di fuori delle aree attrezzate.

Cosa serve per dormire in rifugio?

I letti sono provvisti di un lenzuolo coprimaterasso in cotone, copripiumone, piumone, cuscino e federa. È obbligatorio l’utilizzo di un sacco lenzuolo poiché la biancheria non viene cambiata giornalmente. Per chi ne fosse sprovvisto vendiamo sacchi letto monouso in TNT (vedi “tessuto non tessuto“) ad un costo di € 6,00.

Quali sono gli orari di check in, check out, colazione e cena?

L’assegnazione delle camere avviene dopo le 15:00, il check out entro le 9:00.
La colazione è servita dalle 7:00 alle 8:30. La cena è alle ore 19:00, bisogna ordinare la cena entro le 18:00.
Chi ha prenotato ma non arriva al rifugio entro le ore 18:00 senza avvisare la struttura, perderà la prenotazione. I posti così liberati verranno assegnati ad altre persone se ce ne fosse la richiesta.

Come posso prenotare dei posti letto?

Alla voce Prenotazioni verrete reindirizzati ad un modulo di prenotazione, che dovrete compilare in ogni sua parte. Successivamente vi contatteremo via email sulla disponibilità o meno dei posti, e vi daremo le istruzioni per la prenotazione.

Come funziona la sauna?

La nostra sauna a botte ha un fornello a legno e la temperatura raggiunge gli oltre 80° C.
Consigliamo di prenotare la sauna. Il costo è di € 20 a persona ed è compreso asciugamano e gettone per la doccia. Il tempo consentito per la sauna è di un’ora. La sauna funziona nel pomeriggio dalle 16 alle 18:30 circa.

Come la maggior parte dei siti web, anche questo sito utilizza i cookie. Più info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi